Come proteggersi dai furti di arnie

Tra i più grandi problemi che devono affrontare gli apicoltori, oltre alla cura delle api, abbiamo il furto delle arnie. Ladri esperti, infatti, colpiscono in momenti precisi(alba o sera) e fanno letteralmente scomparire decine di alveari. Questo porta notevoli danni economici per gli allevatori di api, che si ritrovano a dover ricominciare il proprio piano di lavoro. Si parla anche, ovviamente, di danni ambientali, dato che nella zona di furto verrà a mancare l’impollinazione e quindi si formeranno molti meno prodotti, come la frutta.

Tecnologie contro i furti

Proprio per evitare la crescente ondata di furti, sono stati inventati efficaci sistemi antifurto a GPS che rintracciano l’arnia in casi di spostamenti. Tra esse troviamo BeeSecure, che risulta invisibile essendo integrato a uno speciale telaio. Tramite un app sul cellulare sarà possibile ricevere una notifica in caso di spostamento e vedere tramite la mappa i movimenti dell’arnia. Tali sistemi non disturbano in alcun modo l’attività delle api e sono forniti di batterie che garantiscono una ampia autonomia. Questo tipo di tecnologia da sicurezza e precisione, portando benefici all’attività di apicoltura.

COME
CONTATTARCI
Via Galilei 2 Faenza
0546 042021[email protected]
ACME21 S.R.L. P.IVA 02574730392 FAENZA (RA) GALILEI 2 CAP 48018 – REA: RA – 213977 – CAP SOC. 50.300 INTERAMENTE VERSATO